Skip to content

WAZ UP WORLD, il Blog di Federico Neri

Social media marketing & strategy.

Il primo post di una serie che vuole riassumere i contenuti dell’evento “Social Money”. Facebook e i Facebook Ads, come e perchè usarli. Bastano per una campagna di posizionamento su Facebook?

Vota:

Questo è il primo post di una serie che vuole riassumere i contenuti salienti dell’evento “Social Money”. Il primo argomento sarà Facebook e i Facebook Ads, come e perchè usarli. Bastano per una campagna di posizionamento su Facebook?

Alle 14.30 di questo pomeriggio ha preso il via a Milano l’evento “Social Money” con l’intento di analizzare l’ambito economico e di profitto dei Social Network.

Peccato per il claim, avrei preferito un approccio più "morbido"

Peccato per il claim, avrei preferito un approccio più "morbido"


I. Una piccola annotazione (personale)

Che dire.. La prefazione sul sito parte maluccio, il claim che ne viene fuori è: “FARE SOLDI CON I SOCIAL NETWORK SI PUO’. COME?”. Ecco, direi che avrei preferito un: “APPLICARE UN MODELLO DI BUSINESS sui Social Network si può.” perchè l’originale mi sà di leggermente “arrogante”, un pò come i 1000 libri che si sono scritti dai titoli mirabolanti come: “Fare SOLDI con i Blog ecco come!.”, “Fare i SOLDI con Internet ecc.” e così via.. Il risultato ottenuto è che alcuni ci sono riusciti con successo (complimenti!), ma che per lo più la massa non ha capito un bel niente delle caratteristiche della rete ed ha sprecato il suo tempo a rincorrere falsi miti e castelli di carta. Il mio timore è proprio questo e che, anche ‘sta volta, si perda di vista il vero obiettivo di fondo. Come dire: “sui Social non ci stai se qualcosa da dire non ce l’hai!” (pollice in giù!)


II. Si parte.. e anche bene!

Dopo una breve introduzione di Michele Ficara prende il via l’intervento di Luca Conti, non me ne voglia male ma “anche qui??!!” (dai che scherzo!!). Una presentazione “sobria” di Facebook e delle sue caratteristiche; semplice, chiara e sintetica. (unico neo: purtroppo si intuisce la piega che prenderà l’evento, livello di approfondimento molto nella media)

Viene dato molto spazio alle Pagine Fan* e alla costruzione di una presenza proficua nell’ambiente. Infine Conti cita i Facebook Ads e affronta l’argomento ottimamente. Sottolinea quanto questo servizio non possa (e non debba) sostituire l’effettiva qualità della comunicazione e della gestione della pagina stessa. Lo consiglia in PayperClick perchè molto probabilmente i CTR non saranno elevatissimi; in questo si evita di investire su impression che genereranno click troppo costosi. (pollice in sù!) Il discorso integra anche la possibilità di stabile un budget alla campagna e di monitorare i costi di investimento. (attenzione! non è così semplice per una campagna di posizionamento su Facebook..)

Sono un'utilissima parte integrante di una strategia, ma attenzione a trascurare la comunicazione con i propri interlocutori

Sono un'utilissima parte integrante di una strategia, ma attenzione a trascurare la comunicazione con i propri interlocutori


II dal pubblico, io da casa.

Alla fine del discorso di Luca Conti un signore si alza in piedi ed esclama (ruggendo): “ma perchè dovrei investire sui Facebook ADV? Insomma!! Io non li guardo e non capisco perchè dovrei cliccarci sopra?!” (Il signore mi sembrava sulla cinquantina, tendente ai 60, ndr).

Wow, non mi sembrava vero.. Era davvero un ottima risflessione, esagerata e forse sparata a caso, ma colpiva nel segno. E allora quale miglior occasione per incominciare a interagire personalmente all’evento da Friendfeed.. (qui il mini trhead)

Il senso è che personalmente considero l’Ads su Facebook (allo stato attuale delle cose) solo un “plus” utile in uno stadio iniziale della campagna, in chiave di Branding e di Display Advertising. Conseguentemente è più importante lavorare sulla strategia di comunicazione e content della pagina stessa, ma qui entrano in gioco fattori come consulenti, gestori della stessa pagina e eventi convergenti offline e la prevedibilità dei costi (budget) tende a barcollare un pò.. (si fà riferimento alla previsione “complessa” del budget per il posizionamento su Facebook, ndr)

¶#]#@[!!$!, Federico Neri

Tag:, , , , ,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: